top
logo

Contatti

Direttore:
Sergio Cavalieri
Referente:
Elena Ciscato
 
Dove siamo: 
Dipartimento di Ingegneria Gestionale, 
dell'Informazione e della Produzione 
Edificio A 
Viale Marconi 5
24044 Dalmine 
 
Visualizza in Google Maps

Flyer del CELS


DIVERSITY 

Vision

L’obiettivo del progetto Diversity è quello di sviluppare un ambiente ingegneristico capace di sostenere le piccole e medie imprese europee che stanno cambiando il loro modello di business estendendo la loro offerta di prodotti con servizi aggiuntivi (PSS – Sistemi di Prodotto e Servizio) e adottando un nuovo paradigma di personalizzazione di massa, che indica la propensione alla produzione di prodotto-servizi altamente customizzati. Per garantire un cambiamento di successo, le aziende devono coinvolgere i loro clienti e tutti gli altri importanti stakeholders fin dalle prime fasi del processo d’ideazione e devono fornire loro le capacità per la co-progettazione di questi prodotto-servizi.A tal riguardo, il progetto si rivolge alle imprese moderne che hanno la necessità di operare in un nuovo contesto cloud-based, il quale permette uno scambio di conoscenza multi-direzionale e un feedback continuo, dinamico e in tempo reale tra le diverse funzioni aziendali (come il product design, il service design e la produzione) e tra i vari attori della filiera sparsi in tutto il mondo (clienti, fornitori e altre organizzazioni).Pertanto, il progetto si propone di soddisfare le esigenze delle imprese manifatturiere per consentire un efficace design e un’effettiva progettazione del prodotto-servizio tramite un’appropriata combinazione dei classici strumenti d’ingegneria del prodotto, di cloud-manufacturing e di soluzioni social software.

 

Benefici

Diversity vuole offrire alle aziende industriali vantaggi sia nel breve che nel lungo periodo.Nel breve termine, le aziende riceveranno un’ambiente ingegneristico innovativo e un set di metodi e strumenti per supportare il simultaneo design congiunto di prodotto-servizio (PSS) basato sulla conoscenza catturata e condivisa tra gli attori della catena del valore e lungo il ciclo di vita del PSS.Nel lungo periodo, le funzioni degli strumenti saranno applicate per costruire diverse soluzioni di prodotto-servizio e collaborazioni all’interno di un’azienda estesa, aprendo nuove opportunità di business e rendendo l’industria manifatturiera meno incline al fallimento.

 

Coordinatore del progetto

Dr. Ana Rita Campos - Ricercatore Senior

Instituto de Desenvolvimento de Novas Tecnologias UNINOVA

Campus da FCT, 2829-516 Caparica, Portogallo

E-mail: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Tel. +351 21 294 78 32; Fax. +351 21 295 77 86

 

Manager per la disseminazione e la valorizzazione

Dr. Mariangela Lazoi - R&D practice assistant coordinator

Engineering Knowledge Accademy

Dhitech Building, campus Ecotekne, Via Monteroni, 73100 Lecce, Italy

E-mail: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Tel.: +39 080 5212313; Fax: +39 080 5234353

 

Partners

Uninova

Eka

Università degli Studi di Bergamo

ATB

LMS - Laboratory for Manufacturing Systems & Automation- Università di Patras

DESMA

Carel

N. Bazigos SA

SingularLogic

 

Sito web: www.diversity-project.eu

 

Diversity (Cloud Manufacturing and Social Software Based Context Sensitive Product-Service Engineering Environment for Globally Distributed Enterprise)Questo progetto ha ricevuto i fondi dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell'Unione Europea con concessione numero 636692(il progetto è iniziato il 1 Febbraio 2015 - finirà il 31 Gennaio 2018)

 

INCOM Conference

Social Links

  

Diversity


bottom